Il Vietnam colpito da tifoni e inondazioni

Questo sito fa uso dei cookie al fine di facilitare la navigazione. Leggi l'informativa.

Ultime News

Il Vietnam colpito da tifoni e inondazioni

Ott 30 2020

Nelle ultime settimane forti tempeste si sono abbattute sul Vietnam provocando inondazioni e molte vittime nelle province centrali del paese: Thua Thien Hue, Quang Tri, Quang Nam, Quang Binh, Ha Tinh. Il fenomeno non ha interessato i distretti di Xin Man e Son Dong in cui opera GTV.

Sono stati quattro i fenomeni atmosferici estremi nell’arco di un mese e nove dall’inizio dell’anno. La Vietnam News Agency (VNA) ha dichiarato che solo nell’ultimo mese di ottobre sono stati distrutti quasi 107.000 ettari di raccolto e circa 700.000 animali da allevamento sono stati uccisi o portati via dall'acqua delle inondazioni. Oltre 260.000 case sono state sommerse dall’acqua, oltre un milione di persone sono state colpite dalle inondazioni e 134 persone sono morte. Sono state danneggiate anche sedici autostrade nazionali e più di 160km di strade locali in quattro province, lasciando milioni di famiglie isolate.

Il tifone Molave colpisce la zona centrale del Vietnam.

L’ultimo di questa lunga serie di tempeste è il tifone Molave, che si è abbattuto mercoledì 28 ottobre sulle province costiere vietnamite e che secondo alcune fonti sarebbe la tempesta più potente degli ultimi 20 anni ad aver colpito il Vietnam.
Le forti piogge di Molave avevano già causato ingenti danni all’arcipelago filippino nei giorni precedenti con l’allagamento di campi, la distruzione di interi villaggi, nove vittime e migliaia di sfollati.
Secondo gli esperti, percorrendo l’oceano, il tifone ha acquisito la velocità di 135km/h con raffiche fino a 185km/h e ha raggiunto il suo picco tra le province vietnamite di Da Nang e Phu Yen nella giornata di mercoledì 28 ottobre. Le onde nelle zone costiere hanno raggiunto i 5 metri di altezza.
Per prepararsi all’arrivo del tifone, nei giorni precedenti centinaia di voli sono stati cancellati e circa 1,3 milioni di persone sono state evacuate dalle loro case in via precauzionale. Nonostante queste azioni preventive, Molave ha portato a 13 vittime e 40 dispersi, disastrosi danni al territorio e alle coltivazioni: piantagioni allagate, smottamenti, frane, alberi sradicati, tetti di case e cartelli spazzati via dal vento, migliaia di abitazioni sommerse e gravemente danneggiate dalle inondazioni. I forti venti hanno inoltre causato blackout in nove province, lasciando 1,7 milioni di famiglie senza corrente elettrica. 

Migliaia di case sono allagate nella provincia centrale di Binh Dinh.

ll vice primo ministro Trinh Dinh Dung ha chiesto alle autorità vietnamite delle zone colpite di attuare urgenti misure per ridurre al minimo le perdite causate dalla tempesta Molave. Sono quindi state mobilitate circa 250.000 truppe e 2.300 mezzi militari da utilizzare per missioni di ricerca e soccorso delle persone disperse e distribuire cibo agli sfollati. 

Alcuni militari aiutano a ripulire le strade dai detriti portati dall'inondazione.

Questa grave situazione va ad aggravare le difficoltà di molte famiglie già provate dal Covid-19, infatti secondo l’IRFC si stima che “almeno 150.000 persone siano a rischio immediato di carenza di cibo e fame dopo che migliaia di ettari di raccolti sono stati distrutti”.

Di seguito riproponiamo la raccolta fondi dell’Associazione Nazionale Italia-Vietnam a sostegno delle popolazioni colpite dalle gravi inondazioni. .

   DONAZIONE AL VIETNAM CENTRALE
Riproponiamo l'Appello in sostegno alle popolazioni del Vietnam centrale gravemente colpite dalle recenti inondazioni, con i nuovi dati di conto corrente per eventuali, gradite donazioni. L'Appello è promosso dall'Associazione di Solidarietà Italia Vietnam in Italia, dall'Associazione degli Studenti Vietnamiti in Italia e dagli ex Studenti Vietnamiti in Italia che vivono attualmente in Vietnam. lanciamo una raccolta fondi per sostenere la popolazione del Centro Vietnam. Il Consolato del Vietnam a Torino e il Polo Italia Vietnam si uniscono all’appello.
RACCOLTA FONDI PER SOSTEGNO ALLA POPOLAZIONE DEL CENTRO VIETNAM COLPITA DALL’ALLUVIONE
APPELLO DELL’AMBASCIATA DEL VIETNAM IN ITALIA
Negli ultimi giorni forti tempeste hanno causato inondazioni diffuse nel Vietnam Centrale, provocando gravi perdite umane e materiali nelle province di Thua Thien Hue, Quang Tri, Quang Nam, Quang Binh, Ha Tinh.
Oltre 260.000 case sono state sommerse dall’acqua, oltre un milione di persone sono state colpite dalle inondazioni, 134 persone sono morte (di cui 34 disperse), quasi 107.000 ettari di raccolto sono stati sommersi; 16 strade nazionali (compresa la nazionale 1A), sono state erose e allagate, lasciando isolati molti comuni e distretti.
Il governo e tutto il popolo vietnamita sono ora tutti rivolti al popolo del Vietnam Centrale, e si impegnano per attuare misure di soccorso e salvataggio, per garantire la sicurezza delle persone e far fronte alle drammatiche conseguenze delle tempeste e delle inondazioni.
Il contributo e la condivisione di tutti noi – della comunità vietnamita all'estero, delle imprese e degli amici e simpatizzanti del Vietnam in Italia, Cipro e Malta – sono estremamente preziosi per aiutare la popolazione a superare le difficoltà immediate e i gravi effetti di questa inondazione, per ripristinare la produzione e ricostruire la vita.
Accogliendo l’appello dell'Ambasciata e le richieste di informazioni di alcuni amici italiani, delle famiglie adottive e dei cittadini vietnamiti, l'Associazione di Solidarietà Italia Vietnam in Italia, l'Associazione degli Studenti Vietnamiti in Italia e gli ex Studenti Vietnamiti in Italia che vivono attualmente in Vietnam lanciamo una raccolta fondi per sostenere la popolazione del Centro Vietnam. Il Consolato del Vietnam a Torino e il Polo Italia Vietnam si uniscono all’appello.
SOSTENIAMO IL VIETNAM CENTRALE CON UNA DONAZIONE.
Obiettivo della donazione è di aiutare la popolazione del Centro Vietnam a superare le conseguenze dell'alluvione, a riparare e ricostruire le strutture danneggiate come ambulatori, asili, orfanotrofi,scuole,ecc …
L’insieme dei contributi pervenuti, verrà consegnata direttamente alle strutture proposte dall’autorità locale in collaborazione con ex studenti vietnamiti che hanno studiato in Italia e con volontari locali. Tutte le spese di viaggio necessarie per realizzare questo sostegno sono sostenute dai Volontari locali ed ex studenti stessi.
La raccolta fondi prosegue fino al 15 novembre 2020
LE DONAZIONI (IN EURO) POSSONO ESSERE EFFETTUATE SU:
- Conto corrente gestito dall’Associazione di Solidarietà Italia-Vietnam in Italia.
Beneficiario: DINH NGOC NINH / TRAN MINH CHAU
Banca del beneficiario: Banca SELLA
IBAN: IT 53 I 03268 30540 052943366590
La causale (scritta in italiano): “Per Alluvionati Vietnam Centro”

Oppure, IN MONETA VND su
- Conto corrente gestito dall'Associazione degli Studenti Vietnamiti in Italia.
Beneficiario: PHẠM HÙNG VƯƠNG
Banca del beneficiario: Vietcombank
Conto corrente: 0011004097787
Filiale della banca: Sở giao dịch Vietcombank Hà Nội
La causale: “Ủng hộ Miền trung”
Seppur consci del fatto che il nostro contributo non potrà che essere come un granello di sabbia nel mare, desideriamo comunque esprimere alla popolazione vietnamita i nostri più sinceri sentimenti di vicinanza e affetto per le difficoltà che sta affrontando.
L'elenco dei donatori privati e pubblici, nonché dei beneficiari della donazione, sarà pubblicato durante e dopo il programma di sostegno.
Vi ringraziamo per il sostegno che potrete/vorrete dare in questi tempi difficili.
Italia, 26 ottobre 2020
Trần Minh Châu, ASSOCIAZIONE DI SOLIDARIETÀ ITALIA-VIETNAM
Phạm Hùng Vương, ASSOCIAZIONE DEGLI STUDENTI VIETNAMITI IN ITALIA

iscriviti alla Nostra Newsletter

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Sede di Trento

  • Via S. Sighele 3
    38122 Trento, Italia

Sede di Hanoi

  • N. 20, Alley 34/1, Au Co Street
    Tay Ho - Hanoi

Contatti

  • Tel - Fax 0461 91 73 95
  • info@gtvonline.org
JSN Kidzone is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework