La festa del Tết: il Capodanno vietnamita

Questo sito fa uso dei cookie al fine di facilitare la navigazione. Leggi l'informativa.

Ultime News

La festa del Tết: il Capodanno vietnamita

Feb 11 2021


Il 12 Febbraio è una data molto importante per i nostri amici e colleghi vietnamiti: è il giorno del Tết, il loro Capodanno e la loro festa nazionale più importante. Domani segnerà la fine dell’anno del topo e l’inizio di quello del bufalo, animale che nella tradizione orientale simboleggia prosperità e forza d’animo.

Perché si festeggia Capodanno in una data diversa dal 1° gennaio? Per chi non lo sapesse, in Vietnam coesistono 2 calendari. Il primo è quello gregoriano che utilizziamo anche noi in Italia, l’altro invece è quello tradizionale vietnamita che si basa sui cicli lunari. I festeggiamenti del Tết, basandosi su quest’ultimo, non hanno una data prestabilita ma variano ogni anno.

Ci sono molti riti che i vietnamiti seguono per prepararsi al nuovo anno. Nelle settimane precedenti ai festeggiamenti, infatti, ci si reca in visita alle tombe dei propri cari, si pulisce con cura la propria abitazione e ci si dota di un albero di fiori di pesco o di mandarino cinese, piante tipiche di questa festività e simbolo di prosperità.
Inoltre, è usanza in questo periodo liberare delle carpe nei fiumi. Questo gesto è ricollegato ad una antica tradizione locale secondo la quale due figure, Ong Cong e Ong Tao, cavalcano questi pesci per recarsi in cielo e riferire notizie all’Imperatore Celeste che potrà quindi stabilire ricompense e ammende per gli uomini.
.

    Una raffigurazione tradizionale di Ong Tao 

Il giorno del Tết è dedicato allo stare con la propria famiglia e i propri amici, per questo ogni anno c’è un grande spostamento di persone che dalle città ritornano nei loro villaggi di origine per passare le festività con i propri cari. È anche il giorno in cui si è soliti mangiare il Banh Chung, una pietanza tipica fatta di riso glutinoso ripieno di fagioli e carne di maiale.

Il tipico Banh Chung 

Una volta concluso il giorno del Tết, comincia per i vietnamiti il periodo dei festival, vale a dire feste popolari legate alle tradizionali pagode che sono un’altra occasione per stare insieme e festeggiare l’avvento dell’anno nuovo.

Quest’anno, purtroppo, a causa dell’epidemia di Covid-19, le feste del Tết saranno ridimensionate rispetto a quelle a cui i vietnamiti sono abituati, ma questo non impedirà agli abitanti di vivere con spirito festivo l’arrivo del nuovo anno.

iscriviti alla Nostra Newsletter

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Sede di Trento

  • Via S. Sighele 3
    38122 Trento, Italia

Sede di Hanoi

  • N. 20, Alley 34/1, Au Co Street
    Tay Ho - Hanoi

Contatti

  • Tel - Fax 0461 91 73 95
  • info@gtvonline.org
JSN Kidzone is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework