Questo sito fa uso dei cookie al fine di facilitare la navigazione. Leggi l'informativa.

Domande e risposte

Domande e risposte

Cosa viene garantito al bambino?

  • Pasti completi ogni giorno;
  • un check-up medico periodico;
  • il pagamento delle tasse scolastiche e la fornitura del materiale necessario per la scuola (penne, quaderni e libri);
  • accessori di igiene personale.

Cosa viene chiesto ai donatori?

Ai sostenitori viene richiesto un impegno economico di 240,00 euro annui, da corrispondere con cadenza mensile, trimestrale, semestrale o annuale. In caso di adesione al SAD + viene richiesto una somma aggiuntiva di 60,00 euro annui alla quota base.

Si invitano inoltre i sostenitori ad avviare rapporti per corrispondenza con i bambini sostenuti.

Come si attiva il Sostegno?

Per attivare un SAD è sufficiente inviare il modulo di impegno compilato e firmato presso il nostro ufficio, via fax o in formato elettronico al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Succssivamente l'aderente riceverà il modulo di impegno controfirmato dal nostro Presidente, una lettera di conferma in cui si indicano nuovamente i contenuti del programma SAD e la scheda del bambino a lui abbinato.
Il primo pagamento, da effettuarsi alla ricezione della documentazione ed entro un mese da essa, renderà effettivo l'avvio del SAD e può essere effettuato in due maniere:

  • tramite un versamento sul conto corrente bancario IBAN: IT71C0830434290000040307219;
  • con un versamento tramite il bollettino postale, presso ogni ufficio postale: c/c 13413398;

Cosa ricevono i donatori?

I donatori ricevono all'inizio del SAD le informazioni dettagliate relative al programma e un dossier con le informazioni del bambino/a e una foto. In seguito, una o due volte all'anno i donatori ricevono una lettera e quando possibile una foto del bambino/bambina.

Chi se ne prende cura?

I bambini vengono seguiti dalle loro famiglie, dai loro genitori o in loro mancanza da altri parenti o tutori.
I rapporti con le famiglie e con i bambini vengono mantenuti sul luogo e con assiduità dall'Unione delle Donne. GTV gestisce i rapporti con l'Unione delle Donne e in occasione delle visite al Distretto incontra i bambini e le famiglie.
Attraverso il programma SAD + e il lavoro dei club, inoltre, GTV è più strettamente a contatto con i partecipanti al programma, questo ci permette di avere una più chiara visione dei bisogni specifici di ciascuno e una più efficace capacità di intervento in caso di necessità.

Come viene utilizzato il mio contributo?

Il 90% del contributo va direttamente alle famiglie, essendo utilizzato per acquistare quanto previsto e specificato dal programma (si veda cosa viene garantito al bambino).
Il 10% del contributo viene utilizzato da GTV per le spese di gestione.

Si può attivare un sostegno a distanza di gruppo?

Sì, è possibile attivare un sostegno a distanza di gruppo. Alcuni nostri sostenitori hanno già scelto questa modalità.

Si possono scegliere i bambini da sostenere?

No, non è possibile scegliere un bambino. Cerchiamo di dare la possibilità di esprimere una preferenza relativa al genere (maschio o femmina), ma non ci è possibile permettere alle famiglie di scegliere tra più bambini. È l'Unione delle Donne a selezionare le famiglie sulla base delle necessità, e generalmente si individua il bambino di sostenere quando è già disponibile un sostenitore, per non ingenerare aspettativa nei bambini e nelle loro famiglie e per garantire, una volta che questi sono coinvolti, una rapida attivazione del programma SAD.

Si può scrivere ai bambini sostenuti?

Sì, è uno degli aspetti a cui GTV tiene maggiormente, oltre al sostegno economico creare un collegamento tra due realtà geografiche molto distanti. Tutti coloro che sostengono un bambino sono sempre invitati a scrivere, inviare foto, creare una relazione, della quale i bambini vietnamiti sono sempre molto entusiasti e curiosi.

Qui di seguito il video di Thu, una ragazzina del SAD, che ha avuto la possibilità di mandare alla sua sostenitrice un video messaggio e mostrarle così il suo disegno. E Patrizia, ricevuto il regalo, ha deciso di risponderle.

 

 

È deducibile dalle tasse il contributo versato?

Sì, è possibile dedurre il contributo dalla dichiarazione dei redditi, ricordandosi di conservare la ricevuta del pagamento, ai sensi del Decreto Legge N° 35 del 14 marzo 2005 "Le liberalità in denaro o in natura erogate da persone fisiche o da enti soggetti all'imposta sul reddito delle società in favore di organizzazioni non lucrative di utilità sociale e di associazioni di promozione sociale iscritte nel registro nazionale (...), sono deducibili dal reddito complessivo del soggetto erogatore nel limite del dieci per cento (10%) del reddito complessivo dichiarato, (...)."

Normative Fiscali:

Le agevolazioni previste per le ONG (Organizzazione Non Governativa) e per le ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa) sono differenti: GTV è accreditato come ONG dal Ministero degli Affari Esteri e come ONLUS dalla Provincia Autonoma di Trento. E' possibile quindi scegliere il trattamento fiscale di cui beneficiare:

Regime fiscale previsto per le ONG:

  • possibilità di dedurre la donazione dal proprio reddito per un importo non superiore al 2% del reddito complessivo dichiarato (art. 10, comma 1 lettera g del D.P.R. 917/86).

Regime fiscale previsto per le ONLUS:

  • possibilità dedurre la donazione dal proprio reddito per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato, nella misura massima di 70.000 annui (art. 14, comma 1 del D.L. 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/2005);
  • possibilità di detrarre dall'imposta lorda il 19% dell'importo donato fino ad un massimo di 2.065,83 euro (art. 15, comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86).

Quali sono le Linee Guida del SAD?

Le Nuove Linee Guida del Sostegno A Distanza di GTV sono oggi disponibili online. Esse sono frutto di un percorso di revisione e riflessione sul programma avvenuto tra il 2015 e il 2016. Le Nuove Linee Guida si prefiggono come obiettivo quello di migliorare l'efficacia del programma SAD partendo proprio dagli spunti, le considerazioni e la maturata esperienza raccolti in questi anni, delineando la nuova rotta che GTV ha deciso di dare al Sostegno A Distanza.

Per scoprire di più e scaricare il documento completo, non esitate a visitare l'apposita pagina.