Questo sito fa uso dei cookie al fine di facilitare la navigazione. Leggi l'informativa.

Torna alla lista dei progetti

Meno malnutrizione in Vietnam

Scarica la scheda
in formato PDF

Nuove prospettive del Sostegno A Distanza attraverso la creazione di Club per un’alimentazione variata e di qualità.

Ambito

Alimentazione

Durata:

24 mesi

Budget:

€ 23.627,00

MDG

Eradicate extreme poverty and hunger
Meno malnutrizione in Vietnam

Attori

Partner locali:

  • Unione delle Donne di 12 comuni;
  • Centre for Sustainable Development Studies (C.S.D.S.)

Contesto

Il progetto si realizza in 12 comuni nel Comune di An Lac che fa parte del Distretto di Son Dong nel Vietnam del Nord. Son Dong è uno dei distretti considerati in condizioni di maggiore povertà dal governo nazionale, avendo una percentuale di famiglie povere superiore al 50%. Qui la popolazione è impiegata quasi esclusivamente in agricoltura, condotta a livello di sussistenza. Le famiglie coltivano principalmente riso. GTV è presente a Son Dong da più di 7 anni con un programma di Sostegno a Distanza - SAD che mira a sostenere bambini di famiglie in maggiore difficoltà. Oltre alla copertura dei costi sanitari e scolastici, GTV distribuisce riso alle famiglie dei bambini coinvolti. Ad oggi sono coinvolti nel programma quasi 100 bambini e famiglie vietnamiti.

Intervento

Il progetto si prefigge di migliorare le condizioni alimentari delle famiglie partecipanti al programma SAD. Il progetto mira alla creazione di 7 club formati da genitori o tutori dei bambini inseriti nel programma. I club funzioneranno come gruppi di formazione ed auto-mutuo aiuto con l'obiettivo di diffondere i concetti legati alla qualità e varietà dell'alimentazione. Nello specifico le attività saranno:

  • creazione di 7 club ognuno formato fa 15 partecipanti;
  • riunioni mensili dei club durante le quali gli esperti nutrizionisti ed il personale di GTV formerà i partecipanti sull'importanza di una dieta variata. I partecipanti verranno inoltre stimolati a prendere decisioni riguardanti possibili iniziative di miglioramento della propria alimentazione. In tal modo, il progetto supporta la creazione e accompagna i club verso un'autonomia decisionale dalla quale possano emergere con maggiore chiarezza esigenze e proposte;
  • distribuzione dei fondi per la produzione di nuovi alimenti:ogni partecipante dei club avrà diritto a ricevere un fondo con il quale potrà decidere di avviare un orto o un allevamento di pollame.  Tali attività potranno essere gestite autonomamente da ogni singolo partecipante oppure in maniera condivisa con il resto del club;
  • avvio e gestione del fondo per la produzione di nuovi alimenti: il lavoro operativo di mantenimento dell'orto o dell'allevamento verrà monitorato dai nutrizionisti e dal personale di GTV.

La vita dei club non è limitata alla durata del presente progetto ma, coinvolgendo le famiglie partecipanti al programma SAF, i club proseguiranno la propria esistenza anche oltre il termine del progetto, ponendosi come un punto di partenza per ulteriori future iniziative ad esso collegate.

Ricadute

Un ciclo di incontri dal titolo "Sapori d'Oriente" ha avuto luogo nel corso del 2012. Durante ognuna di queste serate è stata preparata una cena vietnamita, accompagnata dalla presentazione del progetto.

 

Per rimanere aggiornato sul progetto leggi la storia di Ngoc Thi Ly "La poetessa di Son Dong".

Enti finanziatori

logo pat Provincia Autonoma di Trento

logoIBT Informatica Bancaria Trentina

logo Gruppo Trentino di Volontariato Onlus

Torna alla lista dei progetti