Questo sito fa uso dei cookie al fine di facilitare la navigazione. Leggi l'informativa.

lunedì 24 febbraio 2020

Coltivare la biodiversità con l'agricoltura familiare

Lunadi

L'appuntamento del 2 marzo è rinviato a causa dell'ordinanza provinciale in materia di rischio sanitario. A breve pubblicheremo il calendario aggiornato.

 

Lunedì 2 Marzo si terrà una serata di approfondimento sulla biodiversità e l'agricoltura familiare.  Vi aspettiamo all'auditorium della Scuola primaria di Altopiano della Vigolana, Vigolo Vattaro alle 20:30.

All'interno dell'ampio programma proposto dagli amici e partner Ortazzo, lunedì 2 marzo, sarà la volta dei temi legati al progetto Agricoltura Familiare nel nord del Vietnam.

 

Durante la serata interverranno:

- Tiziano Fantinel di Coltivare Condividendo

- Nicola Sordo, attore comico

- Francesca Anzi, GTV

modera: Luigi Calzà, La Pimpinella

 

L’Agricoltura Familiare racchiude in sé molte potenzialità legate allo sviluppo sostenibile e alla tutela della biodiversità. Quella ‘familiare’ è la dimensione nella quale si può fare un’azione concreta per la tutela della biodiversità a partire dalla scelta della varietà di semi. Per tutelare la biodiversità è necessario un impegno concreto proprio in questa prima delicata fase in cui l’agricoltore può consapevolmente operare una scelta dirimente. Una varietà antica e tradizionale di semi piuttosto che una varietà convenzionale agisce in questo senso perché “il seme è il fondamento della vita, dell’agricoltura, del cibo”.

Ma perché parliamo di agricoltura familiare?

L’idea è partita all’interno di un progetto di cooperazione internazionale allo sviluppo che in Vietnam vuole sostenere micro aziende agricole sostenibili per migliorare la nutrizione e diminuire la povertà. Divulgare i temi legati al 2° Obiettivo di Sviluppo Sostenibile – SCONFIGGERE LA FAME – è obiettivo parallelo del progetto che, qui in Trentino, ha previsto la realizzazione di un Quiz, AGRIQUIZ. Durante la serata sarà possibile giocare e sperimentarsi sul tema, scoprendo il proprio profilo posto che le strategie per supportare gli Agricoltori Familiari, passano per una maggiore consapevolezza e conoscenza dell’argomento.

 

Gli eroi del nostro tempo, gli agricoltori familiari possono tutelare la biodiversità e sostenere l’Agenda di Sviluppo Sostenibile ed in particolare l’obiettivo 2 – Sconfiggere la Fame. E noi possiamo stare al loro fianco. Vieni a scoprire cosa c’è dietro una varietà antica di semi e gioca ad AGRIQUIZ : capirai se sei sulla buona strada per supportare gli agricoltori familiari!

 

AgriQuiz è stato creato a cura di GTV – Gruppo Trentino di Volontariato:  www.agricolturafamiliare.gtvonline.org

La serata si trova all'interno della rassegna dei Lunadì dell'Ortazzo che si svolge in Valsugana nel mese di Marzo e Aprile 2020.