Questo sito fa uso dei cookie al fine di facilitare la navigazione. Leggi l'informativa.

martedì 13 febbraio 2018

Fotografa il Mondo in Trentino

Fotografa il Mondo in Trentino

Il progetto Trova il mondo in Trentino intende sensibilizzare e attivare il pensiero critico sul tema delle Interconnessioni attraverso la fotografia: rendere i cittadini partecipi acquistando sensibilità sul tema della globalizzazione non solo come fenomeno in atto ma anche come possibilità, stimolando il pensiero e l’azione ad aprirsi a nuovi orizzonti.

Il 7 febbraio, a Palazzo Trentini, si è tenuta l’inaugurazione della mostra di fotografia etica Trova il Mondo in Trentino. Dietro le grandi porte di legno verde, i visitatori hanno scoperto due reportage fotografici di grande impatto che li hanno portati nell'amara realtà della vita al giorno d'oggi: ll costo umano dei pesticidi di Pablo Ernesto Piovano e From there to here di Giulio Piscitelli.

Durante l’inaugurazione c’è stata la presentazione delle tematiche del progetto da parte di esperti, Paolo Lima e Marta Bertagnolli. Con il loro intervento ci hanno aiutato ad orientarci con un approccio visionario e con dati aggiornati alla mano sul cambiamento climatico ed il fenomeno della migrazione che stanno acquistando dimensioni sempre più importanti.

Il direttore del Festival di Fotografia Etica di Lodi, Alberto Prina , ha poi spiegato le sfide e l’importanza della fotografia nel contesto odierno, il viaggio ed il processo attraverso il quale una storia riesce ad essere raccontata tramite i suoi scatti. Alberto Pina sarà uno degli insegnanti del corso di fotografia. Con anni di esperienza in questo campo, guiderà i partecipanti a capire come contestualizzare il messaggio di interconnessioni attraverso la lente della fotocamera. Il corso si prefigge di aiutare i partecipanti ad analizzare i propri scatti ed approfondire la conoscenza del linguaggio fotografico.

Gli obiettivi del corso sono:

- Avvicinare alla fotografia sociale
- Introdurre elementi della storia della fotografia sociale
- Offrire spunti di riflessione sul significato delle interconnessioni
- Offrire tecniche base di fotografia, dallo scatto fotografico alla metodologia della scelta delle foto

Destinatari

Il corso è aperto a quanti sono curiosi di indagare e narrare il mondo contemporaneo ed approfondire il proprio rapporto con le immagini e la fotografia.
Il numero di partecipanti massimo è di 20 persone.

Programma

Data e Orario Modulo Formatore

Sabato 10 Marzo
9:30 – 13:30

INTRODUZIONE al linguaggio fotografico come strumento di comunicazione e conoscenza del mondo

Case history su Interconnessioni Ambientali a cura di Paulo Lima
Alberto Prina

Sabato 17 Marzo
9:30 – 13:30

La TECNICA fotografica, elementi base e avanzati.

Case history su Interconnessioni Commerciali a cura di Sandra Endrizzi - Mandacarù
Elisa Vettori

Sabato 24 Marzo
9:30 – 13:30
14:30 – 16:30

INTERCONNESSIONE: fotografare l'altro, come approcciare al meglio la fotografia di persone e momenti. Modalità di relazione e indicazioni legislative.

Uscita pratica sul campo e valutazione risultati.

Case history su Interconnessioni Culturali a cura di Christian Kuate

Martina Belluto

Elisa Vettori

Sabato 7 Aprile
9:30 – 13:30

STORIA della fotografia sociale, maestri, stile e approcci.

Case history sulle Interconnessioni Sociali a cura di Serena Piovesan di Cinformi - Rapporto sull’Immigrazione in Trentino

Martina Belluto

Alberto Prina

Sabato 21 Aprile
9:30 - 13:30

Metodologia della SCELTA delle foto e editing fotografico. Alla ricerca del proprio stile Alberto Prina

 

Il corso si focalizza sulla produzione di singoli scatti, mostrando fin da subito tecniche, esempi e metodologie tipiche di progetti più complessi.
Verranno offerti 15 minuti di case history rispetto al tema delle interconnessioni. 4 esperti interverranno brevemente per stimolare la riflessione sui concetti e gli oggetti del tema trattato ed offrire spunti e pillole per la partecipazione al concorso “Trova il Mondo in Trentino”.
A corso concluso verrà garantito l’accompagnamento ai singoli partecipanti per la presa visione delle foto fatte da parte del formatore.
Sarà creata una community online e verrà dato un supporto specifico a gruppi di 5-10 persone per la valutazione delle singole immagini.

Info Logistiche

Le lezioni si terranno presso il Centro di Cooperazione Internazionale in Vicolo San Marco, 1 a Trento.
La quota di partecipazione è di 90 Euro e comprende anche un pasto previsto il 24 Marzo.

Formatori

Alberto Prina
Curatore del Festival della Fotografia Etica di Lodi e fotografo professionista

Elisa Vettori
Fotografa freelance, si occupa di reportage e fotografia documentaristica. Fa parte del Collettivo Fotosocial

 Martina Belluto
Antropologa visuale, dottoranda presso l'Università di Ferrara

Iscrizioni

Per iscriversi: https://goo.gl/forms/0Hrh1a0wGNv8xsZ63 .
Le iscrizioni chiudono il 7 marzo.
Non è richiesta alcuna attrezzatura tecnica specifica. Sarà sufficiente avere un telefono con fotocamera integrata o macchina fotografica compatta.

Per info

Francesca Anzi | 0461.917395 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Enti promotori

Gruppo Trentino del Volontariato , CAM - Trentino con il Mozambico , ATB - Trentino con i Balcani , Centro per la Formazione alla Solidarietà InternazionaleViração&Jangada , Collettivo Fotosocial

Galleria di immagini