Questo sito fa uso dei cookie al fine di facilitare la navigazione. Leggi l'informativa.

giovedì 22 settembre 2016

Una nuova esperienza per Elena e Giovanni

Giovanni, Armin ed Elena

Grazie al Servizio Civile Nazionale Elena e Giovanni entreranno per quest'anno tra le fila dello staff GTV. Il loro percorso ha avuto inizio a settembre 20016 ma già da prima le loro strade avevano percorso sentieri simili.

Giovanni di Villa Lagarina ha deciso di iscriversi tre anni fa alla facoltà di Sciuenze Internazionali e Diplomatiche di Gorizia, Elena nello stesso anno cominciava il percorso di studi internazionali a Trento. Entrabi quasi laureati, con un futuro aperto davanti hanno deciso di cogliere l'opportunità offerta da GTV per sperimentare quello che per aznni avevano studiato: l'ambiente internazionale. Il progetto “Comunicare la cooperazione internazionale: un ponte tra realtà lontane per promuovere la Cittadinanza Globale” li terrà impegnati per 12 mesi e li vedrà coinvolti nelle iniziative e nei progetti di GTV. In particolare lavoreranno per il rilancio del programma di Sostegno a Distanza,  sul tema della cittandinanza globale, coinvolgendo la comunità e infine si impegneranno nella comunicazione delle attività di GTV, così da creare un vero e proprio “Ponte tra oriente e occidente”.

Al loro impegno si affiancheranno occasioni di formazione specifica sui temi cari a GTV, così che l'esperienza sia tanto d'aiuto per l'organizzazione che di crescita per loro.
Abbiamo deciso di porre loro alcune domande in modo che possiate conoscerli un po' meglio ma naturalmente saranno disponibili per altre curiosità a tutti i nostri eventi!

servizi civile elena 

I

nuovi

ragazzi

di

GTV!

 FacciaGiovanni
Elena Peterlana
Nome Giovanni Zandonai
Ciuppy Soprannome Giova
22 Età 22

“Ogni esperienza è come un pezzo di carta che

alimenta il fuoco della nostra vita”

Il tuo motto Get up, stand up!
“Fai attenzione!” La raccomandazione dei tuoi genitori più ricorrenti “Taglia quei capelli!”
 1984 - Orwell L'ultimo film visto – libro letto A perfect day
A ciò che mi rende felice A cosa non sai resistere Ad una buona pizza
Ridere In cosa imbattibile A mantenere la calma
Disegnare In cosa sei fragile L'organizzazione!
“La verità per terra cercate da maiali, tenetevi le ghiande, lasciatemi le ali” La frase più intelligente che ti ricordi “La mente è come un paracadute, funziona solo quando è aperta”
“Le donne devono pensare solo a far figli” La frase più stupida che ti ricordi "Col trattore in tangenziale andiamo a comandare"
Azzurro Il colore preferito Rosso
Solare – Curiosa – Ottimista Tre aggettivi per descriverti Calmo – Capellone – Volenteroso
Simpatico – Equilibrato – Con molti interessi Tre aggettivi per descrivere l'altra Solare – Simpatica – Energica

Per fare un'esperienza (semi-) lavorativa nel campo che mi interessa, così da arricchirmi e cercare di chiarirmi le idee per il futuro.

Perché hai scelto il servizio civile?

Per mettere alla prova le mie capacità e scoprire qualcosa in più su me stesso.

Mi aspetto di mettermi alla prova e sperimentare, sperando di lasciare un buon ricordo a chi incontrerò lungo il percorso. Che cosa ti aspetti da questa esperienza? Di scoprire se il lavoro in una ONG fa per me e di imparare tante cose nuove!