Questo sito fa uso dei cookie al fine di facilitare la navigazione. Leggi l'informativa.

sabato 05 dicembre 2015

A scuola con il turismo sostenibile di GTV

A scuola con il turismo sostenibile di GTV

È giunto alla sua conclusione il nostro progetto di cittadinanza globale: “Khe Roba a scuola in Trentino”!

Il progetto è nato con l’obiettivo di diffondere nelle scuole trentine una cultura orientata alla convivenza multiculturale e alla solidarietà internazionale attraverso un approccio coinvolgente e partecipato. Ed è proprio per questo motivo che abbiamo deciso di affiancare a dei contenuti teorici un’attività di tipo ludico.

Grazie a questa esperienza i ragazzi hanno avuto la possibilità di rapportarsi con diversi temi. Hanno iniziato a conoscere il Vietnam, dalla storia alla geografia, dalla cultura alle sue tradizioni, si sono confrontati con gli Obiettivi del Millennio e l’Agenda 2030, per poi soffermarsi sul turismo sostenibile.
Quest’ultimo argomento ha interessato particolarmente i ragazzi! L’aver raccontato l’esperienza del progetto "KHE impROnta di turismo responsabile!", sviluppatosi nella foresta vergine di Khe Ro, che mirava a creare e promuovere una rete turistica eco-responsabile e sostenibile, ed i risultati che sono stati raggiunti ha permesso ai ragazzi di comprendere e vedere applicati i concetti prima presentati. In particolare, la visione del video “PureLand Journey the Experience”, girato da alcuni studenti di Singapore in viaggio nel comune di An Lac, che mostra un’esperienza di turismo sostenibile, è stata una piccola finestra sulla quotidianità vietnamita. Una quotidianità narrata anche grazie all’esposizione nei vari istituti di una selezione di fotografie della mostra “Sguardi sul Vietnam, pietra e risaia” di Anna Brian e resa possibile con il cofinanziamento di Cassa Centrale Banca.

Partecipare poi al gioco del Monopoli, rivisitato ed in formato gigante, ha dato ai ragazzi la possibilità di sperimentare in prima persona le diverse tipologie di turismo. Il gioco ha riscosso particolarmente successo tra i più giovani perché “[…] è stato divertente, ho imparato delle cose nuove quando ci facevano le domande [durante il gioco] e perché eravamo in gruppo!". “Mi è piaciuto molto considerare l'aspetto del turismo eco-sostenibile ed inoltre era interessante dover tenere conto anche del coefficiente di sostenibilità.” ci dice una studentessa di Levico.

Tra il 2014 ed il 2015 siamo riusciti a coinvolgere quasi 400 ragazzi, un bel risultato rispetto ai 300 previsti inizialmente. Ragazzi che frequentano le scuole medie e superiori in varie parti del Trentino, da Trento ad Arco, da Levico a Cles! Nel complesso il progetto sembra essere stato molto apprezzato “è un'iniziativa molto bella perché si impara in modo semplice e divertente, non bisognerebbe farlo una sola volta, ma più spesso!"

Il progetto si è ora concluso, ma l’entusiasmo e la soddisfazione dei ragazzi ci incoraggia a proseguire con nuove iniziative in futuro. Quest’esperienza, molto positiva, ci ha confermato che permettere agli studenti di essere una parte attiva nell’apprendimento è la strada giusta da seguire.

Potete avere maggiori informazioni sul sito: http://www.kheroba.it/!

 

Un esperienza sicuramente unica è stata quella di una quarta superiore dell’Istituto Tecnico Turistico Garda Scuola! Infatti, i ragazzi, non solo hanno partecipato al Khe ROba a scuola, ma aderendo al progetto PISTE, hanno viaggiato in Vietnam e poi hanno anche vinto il premio ITACA 2015 con la proposta turistica di visita alla Foresta Khe Ro nel comune di An Lac! Guarda il video che hanno girato i ragazzi.

 

Galleria di immagini