Questo sito fa uso dei cookie al fine di facilitare la navigazione. Leggi l'informativa.

Vietnam centrale e Cambogia

Vietnam centrale e Cambogia

Hai mai pensato di abbinare la visita al Vietanm alla Cambogia? Un tour unico che ti aiuterà a scoprire alcuni luoghi reconditi e pieni di fascino naturalistico ed archeologico.
Ecco un assaggio del prossimo tour in partenza il 22 Febbraio: la prima parte del viaggio si svilupperà nel centro del Vietnam.  Il fascino della città proibita di Hue, capitale imperiale del Vietnam e il parco naturale di Phong Nha con le grotte più grandi al mondo e laghi incontaminati. Dopo un breve volo interno, si atterrerà in Cambogia dove raggiungeremo la località turistica più importante del paese, ovvero Siem Reap, dove si svilupperà la seconda parte del nostro viaggio. Qui, scopriremo l'eredità lasciata dall'impero Khmer, capeggiata dall'indiscussa maestorsità di Angkor Wat, il sito archeologico più sbalorditivo d'Asia. Infine, per chiudere in bellezza: una rilassante navigazione lungo il fiume Mekong.

Come tutti i nostri tour, anche questo prevede la presenza di un nostro assistente italiano esperto del territorio, grazie cui sarà possibile contestualizzare gli incontri  e i luoghi visitati proponendo la conoscenza ad un Vietnam autentico e più vero.

Se vuoi leggere come sono andate le esperienze di alcuni tour che abbiamo organizzato in passato, , leggi la testimonianza di Franco oppure l'intervista-racconto di Anna!

 

Date

Dal 22 Febbraio all'8 Marzo 2020

 

Itinerario nel dettaglio

 

  • Giorno 1 - Domenica
    Arrivo a Da Nang – HoiAn
  • Giorno 2 - Lunedì
    Hoi An – My Son – Lang Co - Parco Nazionale Bach Ma
  • Giorno 3 - Martedì
    Bach Ma - Truc Lam - Hue
  • Giorno 4 - Mercoledì
    Hue
  • Giorno 5 - Giovedì
    Hue                               
  • Giorno 6 - Venerdì
    La zona demilitarizzata vietnamita – Phong Nha
  • Giorno 7 - Sabato
    Phong Nha   
  • Giorno 8 - Domenica
    Phong Nha– Dong Hoi – Treno per Da Nang
  • Giorno 9 - Lunedì
    Da Nang – Siem Reap
  • Giorno 10 - Martedì
    Siem Reap
  • Giorno 11 - Mercoledì
    Siem Reap
  • Giorno 12 - Giovedì
    Siem Reap - Phnom Penh
  • Giorno 13 - Venerdì
    Penh Phnom
  • Giorno 14 - Sabato
    Phnom Penh – Partenza nel pomeriggio

Giorno 1. Arrivo a Da Nang – Hoi An   
Benvenuti a Da Nang, una delle città in più rapido sviluppo del Vietnam centrale, nota soprattutto per i suoi ponti! All’arrivo all’aeroporto internazionale sarete accolti dalla nostra guida turistica e sarete trasferiti ad Hoi An per il check-in in hotel.Il pomeriggio è dedicato ad un tour a piedi per esplorare il centro storico dell’antica città di Hoi An, patrimonio UNESCO. Passeggeremo per le viuzze dell’antica città, che ancora racchiude le tracce delle varie comunità che l'hanno abitata e lungo il suo fiume che la sera si accende in un tripudio di lanterne.
Cena di benvenuto presso un ristorante locale.
Pasti: cena
Sistemazione: Hotel a Hoi An

Giorno 2.  Hoi An – My Son – Parco nazionale di Bach Ma    
Dopo colazione, visiteremo My Son, il più importante sito archeologico Cham del centro del Vietnam e patrimonio UNESCO, al cui restauro l'Italia ha partecipato con un team di archeologi afferenti alla Fondazione Lerici e Politecnico di Milano, attivo sul sito dal 2003.Dopo la visita partiremo in direzione nord, superando il panoramico passo di Hai Van e ci fermeremo per un pranzo a base di pesce nella laguna della baia di Lang Co. Arriveremo nel pomeriggio al Parco Nazionale di Bach Ma, una zona che racchiude l'ambiente della giungla con flora e fauna autctone e vite spettacolari sulle splendide spiagge e lagune costiere, poco distanti. Bach Ma è ancora poco toccata dagli itinerari turistici internazionali, quindi è probabile che tu possa godere questa meraviglia naturale in tranquillità. Dopo una facile escursione fino alla cima di Bach Ma (1.450 m) saremo premiati ammirando il tramonto dalla vetta.
Pernottamento all'interno del parco e cena al ristorante.
Pasti: colazione, pranzo, cena
Sistemazione: ville nel Parco Nazionale di Bach Ma

Giorno 3. Bach Ma parco Nazionale–Truc Lam Zen–Hue    
La nostra giornata inizierà godendoci la tranquillità del mattino con una colazione  immersi nella natura. Ci incammineremo poi verso Ngu Ho (Cinque Laghi) per conoscere meglio la fauna selvatica di Bach Ma e nuotare nel bellissimo lago nella giungla.L'esplorazione continuerà con la cascata di Do Quyen, detta anche la Cascata dei Rododendri, fino al lago di Truoi, che attraverseremo con una piccola barca per visitare il monastero di Truc Lam Zen.
Nel tardo pomeriggio, arriveremo a Hue, la città più poetica del Vietnam centrale e capitale al tempo della dinastia Nguyen.
Pasti: colazione, pranzo
Sistemazione: Hotel a Hue

Giorno 4. Hue    
La scoperta di Hue inizia con una visita alla città imperiale e alla Città proibita – dimora dei 13 imperatori della dinastia Nguyen - l'ultima dinastia feudale in Vietnam, che ha governato il paese dal 1802 al 1945.
In seguito, conosceremo l’arte del Truc Chi, un'arte tradizionale di lavorazione della carta reinterpretata in ottica moderna e visiteremo la casa giardino Xuan Vien – un tipico esempio di abitazioni tradizionali di Hue, un tempo proprietà di un ufficiale del Re. Pranzeremo in una casa locale nel villaggio di Thuy Bieu e godremo di un pediluvio nel tranquillo giardino della casa del signor Dai. Conosciuta come patria del Thanh Tra, un frutto simile al pomelo, la zona Thuy Bieu è coperta da centinaia di ettari di frutteti.Nel pomeriggio, speciale visita alla pagoda di Tu Hieu (in fase di restauro), dove risiede la comunità monastica del monaco zen Thich Nhat Hanh, famoso per il suo impegno contro la guerra del Vietnam e per la diffusione di pratiche di meditazione e mindfulness in occidente. Visiteremo infine la laguna di Chuon, che è parte del sistema lagunare più grande del Sud-Est asiatico, per una rilassante crociera al tramonto in una barca tradizionale.
Pasti: colazione, pranzo
Sistemazione: Hotel a Hue

Giorno 5. Hue    
L'intera giornata sarà dedicata alla campagna di Hue, muovendoci in bicicletta. Nel mercato mattutino locale, conosceremo le abitudini quotidiane di una famiglia vietnamita e approfondiremo i vari aspetti della vita rurale al museo dell’agricoltura nel villaggio di Thanh Toan. Ci prepareremo il pranzo con una lezione di cucina con la dolce guida della chef, sorella Nua. Sulla via del ritorno in città, ci fermeremo a visitare la tomba reale dell'imperatore Tu Duc, una delle vestigia storiche più interessanti della zona. Torneremo in hotel per un breve riposo prima di goderci la cena reale sul fiume Perfume, accompagnata da una bellissima esibizione musicale.
Pasti: colazione, pranzo, cena
Sistemazione: Hotel in Hue

Giorno 6. Hue– area demilitarizzata vietnamita – Phong Nha    
Dopo la prima colazione in hotel, da Hue ci sposteremo verso nord attraverso la “zona demilitarizzata” (DMZ): visiteremo il Mine Action Visitor Center (Centro Visitatori Azione Sminamento (Progetto RENEW) a Dong Ha per avere più informazioni sulla vita dopo la “guerra americana” (come i vietnamiti chiamano quella a noi nota come “guerra del Vietnam”).  
Ci fermeremo poi al 17° parallelo e al fiume Ben Hai che rappresentava il confine tra il Vietnam del Nord dal Vietnam del Sud e i tunnel Vinh Moc, una delle  famose "città sotterranee" dove i vietnamini si nascondevano per sfuggire ai bombardamenti.
Pasto: Colazione, pranzo, cena Sistemazione: Hotel a Phong Nha

Giorno 7. Phong Nha    
La giornata sarà dedicata alla visita di alcune delle grotte facenti parte del complesso di Phong Nha Ke Bang.
Questo complesso sotterraneo consiste di una serie di grotte sparse su un territorio piuttosto ampio, tra le quali vi è la più ampia del mondo, quella di Son Doong.
Durante la giornata visiteremo la grotta del Paradiso, il cui ingresso è nascosto dalle foreste che ricoprono il lato di una delle montagna all'interno del parco nazionale di Phong Nha.
Percorreremo il primo dei 19 chilometri della grotta e potremo ammirare i suoi straordinari complessi stalattitici e stalagmitici.
Nel pomeriggio ci sposteremo a visitare la grotta di Phong Nha, famosa per il fiume che esce da essa e la cui sorgente non è nota. Una barca ci condurrà all'interno della grotta per poi lasciarci sbarcare e visitarla a piedi.
Pasti: Colazione, pranzo
Sistemazione: Hotel in Phong Nha

Giorno 8. Dong Hoi - Dà Nang    
Dedicheremo questa giornata a rallentare il ritmo, prima con il trasferimento in un lento treno locale da Dong Hoi a Da Nang e con un pomeriggio all'insegna del relax.
Qui chi vorrà potrà godersi le lunghe spiagge bianche di Da Nang, tra le più belle del paese, oppure andare a visitare il Museo della Cultura Cham in città.
Pasti: Colazione, pranzo
Sistemazione: Hotel a Da Nang

Giorno 9. Volo Da Nang – Siem Reap    
Tempo libero fino al primo pomeriggio prima di concludere la tappa vietnamita del viaggio e partire per la Cambogia con un volo nel primo pomeriggio, destinazione Siem Reap!
All'arrivo, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel.
Pasti: Colazione, pranzo
Sistemazione: hotel a Siem Reap

Giorno 10. Siem Reap – Angkor Wat & Angkor Thom    
Iniziamo la scoperta della Cambogia con la principale eredità lasciata dall'Impero Khmer a questo paese: il complesso dei templi di Angkor, costruiti tra il X ed il XIII secolo, che visiteremo utilizzando un mezzo di trasporto molto tipico: il tuk tuk.In mattinata, inizieremo la giornata con la visita al sito di Angkor Thom, dove in passato sorgeva la capitale dell'impero Khmer. Visiteremo l'enigmatico tempio di Bayon, il tempio di Baphuon - enorme tempio-montagna nel cuore di Angkor Thom - il tempio di Phimeanakas e le Terrazze del Re Lebbroso e degli Elefanti.
Nel pomeriggio scopriremo il sito più famoso e fotografato della zona, il Tempio di Angkor Wat, l'edificio religioso più grande al mondo e la cui effige è riprodotta nella bandiera nazionale cambogiana.
Pasti: Colazione, pranzo
Sistemazione: hotel a Siem Reap

Giorno 11. Siem Reap – Banteay Srei – Ta Prohm – Lago di Tonle Sap
Visita mattutina al piccolo ma affascinante tempio di Banteay Srei, che presenta le sculture più squisite e complesse di tutta l’architettura Khmer.
Si continua visitando il più interessante e famoso tempio nel cosiddetto Piccolo Circuito, il tempio di Ta Prohm,  dove oltre all'arte degli esseri umani potremmo ammirare la potenza della Natura e della giungla.
Lasceremo poi il complesso di Angkor per spostarci verso il lago Tonle Sap, il più grande lago della Cambogia e del Sud-est Asiatico, che visiteremo con una tradizionale barca in legno.
La vita degli abitanti della zona dipende interamente dalla pescosità di questo lago:  scopriremo la vita delle comunità di pescatori che vivono sul lago, i loro villaggi su palafitte e le conseguenze che i cambiamenti climatici stanno già avendo su questo delicato ecosistema.
Tornati in città, avremo tempo libero per vagabondare nei mercati locali o visitare il laboratorio artigianale di Angkor di scultura.
Pasti: Colazione, pranzo
Sistemazione: hotel a Siem Reap

Giorno 12: Phnom Penh
In mattinata trasferimento via terra verso la capitale Phnom Penh. Lungo il tragitto, sosta presso il tempio pre-angkoriano di Sambo Prei Kuh, che fa parte di un complesso con più di un centinaio di templi.
Il sito era un ex capitale Khmer Chenla chiamata “Isanapura”, costruita dal re Isanavarman I nel 7° secolo.
La giornata proseguirà con la visita ad una scuola locale dove potremo entrare in contatto con la vita degli studenti cambogiani e capire come è organizzato il settore dell'istruzione in Cambogia.
Pasti: Colazione, pranzo
Sistemazione: hotel a Phnom Penh

Giorno 13: visite a Phnom Penh    
Dopo la prima colazione, visiteremo il Palazzo Reale e la collina di Wat Phnom.
Nel pomeriggio,  un salto indietro nel passato ci porterà agli anni bui del regime dei Khmer Rossi, tristemente noti per il genocidio compiuto dei confronti del loro stesso popolo. Visitereno il Museo del Genocidio Tuol Sleng - un liceo riconvertito in carcere utilizzato per interrogatori  e torture - e poi il campo di sterminio Cheung Ek, luogo della brutale esecuzione di migliaia di cambogiani innocenti.
Dopo la tristezza del passato, cercheremo conforto nella Cambogia contemporanea con un po' di tempo libero e relax con una crociera lungo il fiume Mekong, prima di rientrare in hotel.
Pasti: Colazione, pranzo
Sistemazione: hotel a Phnom Penh

Giorno 14: Phnom Penh – partenza    
Trasferimento in aeroporto per il volo verso l'Italia.

 

Costo

 2.515 Euro . 2.415 Euro fino al 15 Ottobre

 

Maggiori informazioni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 0461 91 73 95

Potete trovare altre informazioni di dettaglio qui.  L'iscrizione viene effettuata online attraverso il sito di viaggigiovani.it .  

 

!! Importante !!   Al momento dell'iscrizione vi preghiamo di rispettare questi 2 step:

1 - nella sezione "dove hai conosciuto Viaggi Giovani", selezionare "GTV" nel menù a tendina;

2 - nella domanda "possiedi un codice Viaggi Giovani o GTV?", inserire il codice "200222VTNCAMGTV" 

 

Presentazione

Per conoscere chi accompagnerà il viaggio, i dettagli di questo tour e dei prossimi in partenza per il Vietnam e per conoscere GTV, vieni alla Serata di Presentazione il prossimo 

 

venerdì 13 Settembre alle 18:00 

Social Stone, via Gorizia, Trento

 

Questo viaggio marca l'inizio della collaborazione tra GTV e il Tour Operator Viaggi Giovani, con il quale stiamo avviando la programmazione di altri viaggi nel corso del 2020. 
Prosegue ovviamente la collaborazione in Vietnam e Cambogia con l'insostituibile Magnolia Travel, che si occuperà dell'organizzazione dei servizi a terra.